Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 

CIMA – CENTRO INTERDIPARTIMENTALE MICROSCOPIA AVANZATA  

Il Centro Interdipartimentale di Microscopia Avanzata (CIMA) è stato ufficialmente costituito con D.R. del 21.12.2000 e ha sede in via Celoria 26 a Milano presso le torri biologiche. Si tratta del primo centro di servizi Interdipartimentali costituito con lo scopo di mettere a disposizione di un'utenza interna  ed esterna all'Università (Centri di Ricerca, Industrie, Strutture Ospedaliere, ecc.) il patrimonio di attrezzature e competenze scientifiche accumulate nel corso di 40 anni nell'ambito dei Dipartimenti Biologici, allacciando rapporti di collaborazione e consulenza.
Le finalità del CIMA vanno dalla gestione di complesse apparecchiature a supporto della ricerca e della didattica, alla promozione e all'incremento delle conoscenze tecnico-scientifiche avanzate nel campo della microscopia ottica ed elettronica, attraverso l'organizzazione di workshop e seminari. I servizi offerti dal Centro, sono l'osservazione in microscopia ottica e confocale a scansione laser, ed elettronica a scansione e trasmissione, oltre all’analisi degli elementi con la tecnica EELS (Electron Energy Loss Specroscopy) e la criomicroscopia elettronica su molecola singola. Figura anche la preparazione di campioni per la microscopia elettronica sia a scansione che trasmissione.

L’associazione con il dipartmento di Chimica, avvenuta quasi dieci anni fa, ha portato ad allargare le competenze anche nell’ambito delle scienze dei materiali e dell’analisi dei raggi X, avendo dotato  il microscopio elettronico a scansione di una microsonda EDS.

Negli ultimi due anni, Il CIMA ha intrapreso un'attività scientifico-divulgativa volta ad avvicinare gli studenti della scuola secondaria al  mondo della microscopia organizzando delle visite guidate ai laboratori di microscopia oppure mostre itineranti di fotografia scientifica.

 

  

Link correlati  

Torna ad inizio pagina