Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 

GENETICA MOLECOLARE MICROBICA  

L'unità di Genetica molecolare microbica comprende 4 docenti il cui interesse di ricerca verte sulla microbiologia molecolare. I principali campi d'indagine riguardano la regolazione dell'espressione genica in batteri Gram negativi, l'identificazione e lo sviluppo di nuovi agenti antimicrobici ed i meccanismi di virulenza di microrganismi patogeni.

 



 Paolo Landini

Professore Ordinario in Microbiologia
 
  
Email: paolo.landini@unimi.it

Tesi disponibili: >>>

Link esterni:PubMed

Linee di ricerca:

    • Regolazione dell'espressione genica in risposta a molecole segnale in batteri Gram negativi
    • Identificazione nuovi agenti antimicrobici

 



 Giovanni Bertoni

Professore Associato in Microbiologia
 
  
Email: giovanni.bertoni@unimi.it

Indirizzo: IV piano / torre B

Tesi disponibili: >>>

Link esterni:PubMed

Linee di ricerca:

    • Regolazione mediata da piccoli RNA in Pseudomonas aeruginosa
    • Studio di proteine essenziali in Pseudomonas aeruginosa

 



 Federica Briani

Professore Associato in Microbiologia
 
  
Email: federica.briani@unimi.it

Telefono: +39 02 503 15033

Indirizzo: IV piano / torre C

Tesi disponibili: >>>

Link esterni:PubMed ORCID

Parole chiave: genetica batterica, regolazione di degradazione e traduzione dell'RNA

Linee di ricerca:

    • Regolazione mediante termometri a RNA in Escherichia coli
    • Risposta al glucosio in Pseudomonas aeruginosa

 



 Moira Paroni

Ricercatore in Microbiologia
 
  
Email: moira.paroni@unimi.it

Telefono: 02-50314747

Indirizzo: I piano torre B

Sito web: >>>

Tesi disponibili: Chiedere al docente

Parole chiave: interazione ospite-patogeno, fattori di virulenza, attivazione immunità adattativa in risposta ai patogeni

Linee di ricerca

    • Studio dei meccanismi di interazione tra microrganismi (patogeni e non) e il sistema immunitario innato.
    • Caratterizzazione dell'attivazione della risposta immunitaria adattativa (linfociti T) in risposta a microrganismi patogeni e non-patogeni.

 

Torna ad inizio pagina