Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 

Orto Botanico Città Studi  

AVVISO 

In occasione del Solstizio d'Estate, martedì 21 Giugno ci sarà l'apertura prolungata dell'Orto Botanico Città Studi dalle ore 10:00 alle ore 21:00

Locandina

  

 ***

L’Orto Botanico "Città Studi" è un orto didattico e sperimentale che occupa l'area di una cascina abbandonata risalente al XVI°, tuttora chiamata “Cascina Rosa”. Il nome di questa antica cascina deriva da una famiglia di marchesi di origine spagnola, i Rosales, che l’acquistarono nel XVII° secolo.

La struttura fu inaugurata ufficialmente il 19 settembre 2001; l'Università si è dotata così del terzo orto botanico accademico (oltre a quello di Brera e quello di Toscolano Maderno sul Garda).

Il nuovo Orto Botanico interessa un’area di 25 mila metri quadrati e accoglie numerose specie di piante, sia autoctone sia esotiche, alcune delle quali provenienti dal vecchio orto botanico di via Colombo.

Trattandosi di struttura universitaria, l’Orto è stato concepito sia per il sostegno alla ricerca e alla didattica ma anche come tentativo di avvicinare un vasto pubblico alla conoscenza delle specie vegetali.

Nell'Orto sono in atto attività relative alla conservazione della flora spontanea: sono stati ricreati alcuni ambienti tipici della Lombardia, una delle regioni più ricche di specie animali e vegetali, e sono coltivate diverse entità autoctone.

Un ulteriore punto di forza dell'Orto Botanico Città Studi è rappresentato dalle serre: tre strutture all'avanguardia dedicate alla ricerca sperimentale avanzata, con reparti a controllo climatico automatizzato pensati per il contenimento fisico/biologico  e per il mantenimento in purezza delle specie vegetali. Queste aree sono utilizzate per collaborazioni internazionali in numerosi programmi di ricerca finanziati  anche dall'Unione Europea.

Nei diversi percorsi è possibile osservare collezioni di felci e piante carnivore, mirmecofile, cactacee, succulente, tintorie, aromatiche e alimentari.

La didattica universitaria è rivolta agli studenti di diversi corsi di Laurea delle facoltà scientifiche dell'Ateneo.

Il risultato è una struttura dedicata alla ricerca e alla didattica aperta alla cultura in generale, con ampi spazi per la socializzazione, l'Orto è infatti molto frequentato anche da studenti in cerca di pause e dai cittadini del quartiere.

L'Orto Botanico Città Studi offre un ampio ventaglio di proposte educative per le scuole ed accoglie centinaia di classi ogni anno, di ogni ordine e grado. Per ulteriori dettagli visitare la pagina dedicata all'offerta didattica presso l'Orto Botanico Città Studi.

 

Direttore: Marco Caccianiga

 

Orari

L'Orto Botanico Città Studi riaprirà al pubblico l'8 Marzo con i seguenti orari:

da Martedì a Giovedì dalle ore 10.00 alle ore 17.00 e Venerdì dalle ore 10.00 alle ore 16.00

Le giornate e gli orari di apertura dell’Orto Botanico potrebbero subire delle variazioni in caso di condizioni meteorologiche avverse o di sciopero dei mezzi pubblici.

 

Entrata: Via Golgi 18

 

Info

Tel: 02 50320888 - 331 6191217

Sito web: Museo Orti Botanici della Statale

E-mail: ortobotanicocittastudi@unimi.it 

 

Collaborazioni

Rete degli Orti Botanici della Lombardia

 

A partire dal 7 Settembre 2021, per accedere all'Orto Botanico Città Studi sarà obbligatorio esibire il green pass (Certificazione verde Covid 19-EU) all'entrata.

 

Link correlati  

Documenti correlati  

Torna ad inizio pagina